Piazza Università e Palazzo del Rettorato

Tornando su Piazza Duomo e volgendo lo sguardo a sinistra si noterà Via Etnea, la grande bisettrice lunga 2,8 km che taglia il centro di Catania in due e che origina propria dalla Cattedrale per terminare il suo corso al Tondo Gioeni. Lungo questa traiettoria si incontra Piazza Università con i suoi splendidi palazzi barocchi tra i quali spicca il Palazzo omonimo, sede del Rettorato dell’Università degli studi di Catania – istituzione voluta dal Re Alfonso d’Aragona nel 1434. Questa maestosa struttura, occupante un intero isolato, fu ricostruita subito dopo il sisma del 1693 e poi ristrutturata dopo l’altro terremoto del 1818. Al progetto lavorarono diversi illustri maestri del periodo, gli stessi che diedero alla settecentesca Catania l’aspetto barocco che la caratterizza: Francesco e Antonino Battaglia, Mario Di Stefano e ovviamente Giovanni Battista Vaccarini. Oltre a custodire secoli di cultura nei suoi oltre 200.000 volumi, conserva un prezioso affresco, visibile sulla volta dell’Aula Magna, opera di Giovan Battista Piparo.

Vedi altri tours

View Project

Castello Ursino

Catania, Virtual Tour
View Project

Teatro Massimo Vincenzo Bellini

Catania
View Project

Badia di Sant’Agata

Catania
View Project

Piazza Duomo

Catania
View Project

Chiesa di San Nicolò l’Arena

Catania
View Project

Duomo di Sant’Agata

Catania