Chiesa dell’Annunziata

L’ultima tappa nel barocco palazzolese è rappresentata dalla Chiesa dell’Annunziata, tra le più antiche e suggestive della città. La facciata attuale è del ‘700 ed anche se il secondo ordine non fu mai completato, merita sicuramente una visita per ammirare le più grandi colonne tortili della Sicilia! Per la precisione si tratta di due coppie di colonne tortili binate con motivi agresti che impreziosiscono i lati del portale centrale L’interno della chiesa è a tre navate ed è preponderante lo stile barocco in ogni elemento, come nelle arcate della navata centrale. L’altare maggiore è in marmo policromo con motivi agresti – fiori, frutta, animali – come a richiamare la Primavera. Osservando l’altare si nota il marmoreo tabernacolo arricchito da piccole colonne con le teste dei putti in cima. Questa chiesetta avvalora inoltre il suo prestigio per un’opera del famoso artista siciliano Antonello da Messina: la grande ‘Annunciazione’, dipinta ad olio su legno di tiglio e voluta fortemente dall’allora rettore Juliano Maniuni (1474). Oggi qui è presente una copia perché l’originale fu trasferito alla Galleria di Palazzo Bellomo a Siracusa.

Vedi altri tours

View Project

Basilica di San Sebastiano

Palazzolo
View Project

Basilica San Sebastiano

Palazzolo, Virtual Tour
View Project

Chiesa dell’Immacolata

Palazzolo
View Project

Chiesa Madre San Nicolò

Palazzolo
View Project

Chiesa di San Paolo

Palazzolo